venerdì 25 settembre 2009

SOTTOMESSA E OBBLIGATA A BERE URINA

Ospito a casa un giovane militare di ritorno a Torino da La Spezia.
Una serata all'insegna della forte sottomissione e dell'umiliazione.

Da subito vengo costretta a ingoiare la sborra, un pompino veloce e subito che il giovane aiutandosi con la propria mano mi viene sulla lingua....









Poi mi fa mettere a terra dove mi umilia obbligandomi a leccare le sue scarpe da ginnastica fin sotto la suola...






Prima di andare via l'estremo sfregio nei miei confronti, una copiosa pisciata in faccia con obbligo di ingoio....






Per stasera può bastare cosi.
Lola

1 commento:

non inserire dati personali, mail, telefono ecc...